Cuore, generosità e carattere non bastano: Monselice-Cavarzere 1-1

Luca Riberto: suo il gol dell'1-0
3 dicembre 2017
Luca Riberto: suo il gol del momentaneo 1-0

Luca Riberto: suo il gol del momentaneo 1-0

Quinto pareggio nelle ultime sei giornate per il Monselice di Luca Simonato, che anche contro il Cavarzere sbatte contro legni e sfortuna e si deve così accontentare di uno striminzito 1-1.
Prestazione gagliarda e generosa quella dei biancorossi, che le hanno davvero provate tutte gettando il cuore oltre l’ostacolo e mostrando per larghi tratti dell’incontro anche una buona qualità di manovra.
A negare il ritorno alla vittoria è stato di fatto l’unico tiro in porta degli ospiti, che a una manciata di minuti dal termine hanno pescato il jolly strappando un pareggio prezioso ai fini della classifica.
Nel primo tempo gli unici brividi arrivano con un sinistro di Luca Trolese ben smanacciato in angolo da Mattia Liviero (7’) e con una sassata di Luca Riberto che si spegne ad una spanna dall’incrocio.
La ripresa si apre con un missile di Marco Sadocco, che dai trenta metri centra in pieno la traversa a portiere battuto: il Monselice carica a testa bassa e sfiora il vantaggio con un inserimento centrale di Thomas Rossi sventato d’istinto dall’uscita di Liviero (52’) e con un tiro-cross del neoentrato Francesco Menesello che non trova per un soffio il tap-in a porta spalancata di «Lupo» Trolese (54’).
Il gol biancorosso è comunque nell’aria e ci pensa lo scatenato Riberto, che al 67’ incorna in fondo al sacco un perfetto cross dalla destra di Sadocco.
Il Cavarzere accusa il colpo ma al primo affondo trova quasi inaspettatamente il pareggio: la firma è del terzino sinistro Mattia Berto, che si avventa su un pallone vagante nel cuore dell’area e fulmina Andrea Bellamio con un siluro mancino a fil di traversa.

MONSELICE-CAVARZERE 1-1
MONSELICE: Bellamio, Sadocco, Rizzato (43’ s.t. Baldon), Loverro, Voltolina, Serra, Rossi, Tognin, Zuin (36’ p.t. Menesello), Riberto, Trolese. A disp. Spessato, Spiandore, Carcangiu, Rampin, Boato. All. Luca Simonato.
CAVARZERE: Liviero, Dainese, Berto, Marigo, Vignato (12’ s.t. Tommasin, dal 38’ s.t. Azzalin), Brunello (26’ s.t. Lazzarin), Ceccon, Ruzzon, Tosi, Babetto, Munari. A disp. Zagolin, Carisi, Matteo Carraro, Marco Carraro. All. Marco Guarnieri.
ARBITRO: Stefani di Padova.
RETI: 22’ s.t. Riberto, 33’ s.t. Berto.
NOTE: Spettatori 300 circa. Espulso al 49’ s.t. Tosi per comportamento irriguardoso. Ammoniti Menesello, Tognin, Rossi, Marigo e Baldon. Angoli: 8-3. Fuorigioco: 4-2. Recuperi: 1’ e 5’.


Momenti Storici

  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine

Parlano di noi

  • Parlano di noi
  • Parlano di noi
  • Parlano di noi
  • Parlano di noi