Brividi ed emozioni per Edoardo Brunello: «Sapevo che Monselice è una realtà ambiziosa e con un grande seguito, ma solo ora inizio a capire cosa si respira in questa gloriosa società»

17 luglio 2017

 

 

Edoardo Brunello, ataccante classe 97

Edoardo Brunello, ataccante classe 97

Avanti tutta, con furore. Uno degli ultimi arrivati in casa Monselice è il centravanti Edoardo Brunello, classe 1997, di proprietà del Pozzonovo ma reduce da una brillante annata in Prima Categoria con la maglia del Boara Pisani.
Il nuovo ariete biancorosso è carico a molla in vista della nuova avventura e non vede l’ora di scendere in campo per dare il suo contributo.
«Le prime impressioni sono ottime – rivela il diretto interessato, che ha già alle spalle trascorsi importanti anche nelle file di Solesinese e Abano – Sapevo che Monselice è una realtà ambiziosa e con un grande seguito ma solo adesso, entrandoci dentro come giocatore, posso realmente toccare con mano la serietà, l’organizzazione e la passione che si respirano in questa gloriosa società. Ci sono una professionalità e un amore per la maglia che si vedono soltanto nelle squadre di categorie ben superiori. Non vedo l’ora di cominciare».


Momenti Storici

  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine

Parlano di noi

  • Parlano di noi
  • Parlano di noi
  • Parlano di noi
  • Parlano di noi